Marmellata di castagne alla vaniglia

Marmellata di castagne alla vaniglia

La ricetta per fare in casa una confettura speziata


Ecco a seguire la lista di tutti gli ingredienti occorrenti per preparare la confettura di castagne speziata alla vaniglia:

 

500 gr di castagne

200 gr di zucchero integrale di canna

300 ml di acqua

1 stecca di vaniglia

1/2 cucchiaino di grappa bianca

 

Iniziare a preparare il composto pelando le castagne, da crude, tentando di levare solamente il primo di strato di buccia, lasciando ancora attaccato al frutto il secondo strato di pellicina bianca.

Ora versare tutti i frutti in una pentola con l’acqua, accendere il fuoco e portare il tutto ad ebollizione, fino a che la pellicina bianca delle castagne non si sarà ammorbidita.

Dopodiché scolare le castagne, togliere la pellicina, lasciarle raffreddare e schiacciarle tutte insieme in una ciotola con uno schiacciapatate.
Versare in un tegame i 300 ml d’acqua, unire lo zucchero integrale di canna con la stecca di vaniglia tagliata finemente in verticale o grattugiata con la lama del coltello per far si che il suo aroma possa emergere al meglio durante la cottura e accendere il fuoco a fiamma piuttosto bassa.

Quando lo zucchero si sarà sciolto a sufficienza versare nella pentola anche la polpa di castagne e attendere circa un’ora di tempo, continuando a mescolare di tanto in tanto, finché il composto non bollirà.

Verso la fine della cottura aggiungere il mezzo cucchiaino di grappa bianca, mescolare, ed ecco che la marmellata di castagne e vaniglia è pronta per essere versata, ancora calda, negli appositi vasetti di vetro per confetture.

Una volta riempiti di contenuto chiuderli con il coperchio, ribaltarli e attendere che la marmellata al loro interno si raffreddi completamente.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di marmellate con le spezie

 

(v.c.)

 

marmellata di castagne alla vaniglia

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto