Marmellata al cioccolato di farina di castagne

Marmellata al cioccolato di farina di castagne

Una confettura sostanziosa dal sapore autunnale


Ecco a seguire tutto ciò che occorre per preparare una confettura di farina di castagne al cioccolato fondente fatta in casa, dagli ingredienti ai procedimenti:

 

400 g di farina di castagne

200 g di zucchero integrale di canna

50 g di cioccolato fondente (clicca qui per conoscere le proprietà)

1 l d’acqua

vaniglia in polvere qb

 

Iniziare a preparare il composto setacciando la farina di castagne in una pentola piuttosto grande, unire lo zucchero integrale di canna, il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente, un pizzico di vaniglia in polvere e l’acqua.

Mescolare il tutto con cura per evitare la formazione di grumi e accendere poi il fuoco, a fiamma medio – bassa, lasciando che gli ingredienti cuociano per almeno 5 – 10 minuti di tempo, finché il composto non si addensa.

Ora spegnere il fuoco, passare il composto con il mixer a immersione per renderlo ancora più cremoso e versarlo, ancora caldo, negli appositi barattolini di vetro per marmellate sterilizzati.

Chiudere i vasetti con il coperchio, ribaltarli, attendere che si raffreddino completamente ed ecco che la marmellata di farine di castagne al cioccolato fondente, sena glutine,  è pronta per essere servita a tavola abbinata ai cibi preferiti da ognuno.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di marmellate strane e particolari

 

(v.c.)

 

marmellata di castagne al cioccolato senza glutine

 

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto