Insalata russa vegana

Insalata russa vegana

Una ricetta senza uova e senza latte per un antipasto natalizio che non esclude nessuno


Il motivo per cui chi segue una dieta vegana non può mangiare la classica insalata russa è la presenza della maionese come principale ingrediente.

Per preparare un insalata russa vegana è necessario preparare una maionese composta di latte di origine vegetale e senza uova.

 

Ecco elencati a seguire tutti gli ingredienti necessari per preparare un insalata russa con la maionese vegana:

 

insalata russa vegana

Per l’insalata russa

 

300 gr di piselli

4 carote (clicca qui per conoscere le proprietà)

2 patate (clicca qui per conoscere le proprietà)

 

Per la maionese

 

300 ml d’olio di semi

200 ml di latte di soia

1/2 cucchiaino di zafferano (o curcuma)

1 cucchiaino di senape

1 cucchiaino di succo di limone

sale qb

 

Iniziare a preparare la maionese vegana versando nel frullatore il latte di soia, lo zafferano, la senape, il limone e iniziare a mixare tutti gli ingredienti. Aggiungere l’olio di semi nel mixer solamente poco alla volta e continuare a frullare gli ingredienti fino a che il composto non assume la densità adeguata.

Ora sbucciare le carote e le patate, tagliarle a dadini e lessarle in padella fino a che non si ammorbidiscono. Quando le due verdure saranno pronte aggiungerle alla maionese insieme ai piselli e mescolare il tutto.

Ecco che l’insalata russa vegana è pronta da servire in tavola.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette del menù natalizio vegano

 

(v.c.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto