Gnocchi vegan agli spinaci

Gnocchi vegan agli spinaci

Una ricetta casalinga per un primo piatto alla verdura


Gli gnocchi sono un piatto tipico italiano.

Queste piccole palline d’impasto vengono cotte in acqua bollente o con del brodo e sono pronte in pochi minuti.

L‘impasto degli gnocchi può essere preparato con diversi tipi di farina, con le patate, il semolino o il mais.

 

RICETTA: per preparare degli gnocchi agli spinaci vegan

 

Ingredienti necessari per una porzione da 4 persone:

 

1 kg di spinaci (clicca qui per conoscere le proprietà)

250 gr di ricotta vegetale

45 gr di farina integrale

30 ml d’olio extravergine d’oliva

formaggio parmigiano vegetale qb

sale qb

pepe qb

 

Esecuzione: difficoltà – [media]

 

Lavare gli spinaci sotto l’acqua corrente e farli lessare in una pentola d’acqua bollente con un pizzico di sale.

 

Finita la cottura, scolarli, strizzarli e frullarli con un mixer a immersione per ottenere un composto più denso e cremoso.

Trasferire la crema di spinaci in una ciotola, unire la ricotta vegetale, mescolare e aggiungere poi l’olio extravergine d’oliva, la farina integrale, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e del formaggio parmigiano vegetale grattugiato.

Lavorare gli ingredienti con le mani per ottenere un impasto piuttosto compatto ed omogeneo.

Ora lavorare la pasta e creare delle piccole palline da versare in acqua bollente.

Attendere 10 – 15 minuti ed ecco che gli gnocchi agli spinaci vegan sono pronti per essere scolati e serviti a tavola con del condimento a piacere.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette vegan

 

(v.c.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto