Estate da bere: lezioni di cocktail alla Città del Gusto

Estate da bere: lezioni di cocktail alla Città del Gusto

Non si può bluffare, l’arte del cocktail non conosce improvvisazione. E conta relativamente dosare alla goccia gli ingredienti suggeriti dai…


Non si può bluffare, l’arte del cocktail non conosce improvvisazione. E conta relativamente dosare alla goccia gli ingredienti suggeriti dai vari ricettari, la bontà della “miscela” è data da un mix di fattori. La sapienza dei gesti, la qualità degli ingredienti, l’ordine con quale vengono aggiunti e poi la creatività del barman ed il suo senso artistico (un cocktail deve soddisfare anche la vista) fanno la differenza tra un miscuglio di liquidi ed un piccolo capolavoro.

Alla Città del Gusto di Roma ad insegnare agli appassionati come muoversi nel fresco mondo del bere miscelato ci penseranno a partire dal 5 luglio Massimo D’Addezio e Sergio Trisolino dello Stravinskij Bar dell’Hotel de Russie di Roma; docenti per una serie di mini corsi sui cocktail e i distillati.
Ad aprire la rassegna sono i  Gin cocktail  (05/07/2010)  dal Ramos Fizz passando al John Collins, al Ruffless Hotel Singapore Sling, all’immancabile James Bond Martini Cocktail.
Una sfilata di classici anche nella lezione sui Vodka cocktail (09/07/2010): il Moscow Mule, il Bloody Mary, il Salty Dog, e il Cosmopolitan. Preferite la Tequila? L’appuntamento è il 16 con una full immersion nel mondo del Margarita, della Tequila Sunrise, del Bloody Mary, del Long Island Ice Tea.
Per i palati sofisticati, il 19 di scena i Whiskey cocktail per imparare a confezionare impeccabili Mint Julep, Manhattan, Whiskey Sour, Sazerac.
Ultime due lezioni il 22, con una minicorso sui Cocktail con i Liquori (Negroni su tutti)  ed il 26 con i Rum Cocktail, l’apoteosi del bere estivo con Mojito, Daiquiri, Pina Colada, Hemingway “Papa” Special, Mai Tai.
Tutte le informazioni sui corsi cliccando qui.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto