Croccante di mandorle e pistacchi all’arancia

Croccante di mandorle e pistacchi all’arancia

Un dolce caramellato per concludere il pasto con fermezza


Per preparare un croccante di mandorle e pistacchi al gusto dell’arancia sono necessari i seguenti ingredienti:

 

600 gr di scorze di arancia

450 gr di zucchero caramellato

225 gr di zucchero

150 gr di mandorle pelate (clicca qui per conoscere le proprietà)

150 gr di pistacchi

1/2 l d’acqua

 

Iniziare a sgusciare tutti i pistacchi, a pelarli, a spezzarli e a tagliare le mandorle a fettine. Tostare i due ingredienti in forno per una decina di minuti e nel frattempo preparare la scorza d’arancia pulendola dalla pellicina bianca e tagliandola alla julienne.

Ora mettere sul fuoco mezzo litro d’acqua, buttarci dentro la scorza d’arancia per qualche minuto, scolarla e ripetere il tutto almeno altre due volte.

Una volta che la scorza d’arancia sarà pronta caramellare lo zucchero in una padella, unire la scorza e mescolare lentamente con un cucchiaio di legno il tutto per almeno un quarto d’ora, fino a che lo zucchero non si scioglie.

Quando lo zucchero caramellato inizierà a sciogliersi aggiungere anche l’altra parte di zucchero, le fettine di mandorle, i pezzettini di pistacchio e far cuocere per altri dieci minuti.

Ora rivestire il fondo della teglia da forno con della carta d’alluminio, versare all’interno il composto e lasciar raffreddare il tutto. Una volta freddo tagliare il dolce a quadratini e servirlo in tavola.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette del menù di Natale vegetariano

 

(v.c.)

 

croccante di mandorle e pistacchi all’arancia




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto