Biscotti al cumino

Biscotti al cumino

La ricetta senza uova per dei dolcetti un po’ piccanti


Il cumino è una spezia mediterranea dal sapore amarognolo.

Questa erba viene utilizzata moltissimo nella cucina indiana, cubana, messicana, nordafricana e del medio oriente.

Nella ricetta proposta a seguire, il cumino verrà utilizzate come aromatizzante per preparare dei gustosi biscotti vegani, adatti a chi soffre di intolleranze alimentari e a chi non vuole appesantirsi troppo.

 

RICETTA: per preparare dei biscotti vegan al cumino

 

Ingredienti necessari per una porzione da 10 – 12 persone:

 

500 gr di farina di semola

130 ml di olio extravergine d’oliva

30 gr di sesamo

10 gr di semi di anice (clicca qui per conoscere le proprietà)

5 gr di lievito di birra

sale qb

pepe qb

cumino qb

vino bianco

 

Esecuzione: difficoltà – [facile]

 

Versare in una capiente ciotola la farina di semola, il sesamo, un pizzico di sale, un pizzico di pepe, del cumino, dell’olio extravergine d’oliva e mescolare il tutto.

Nel frattempo far sciogliere, in un bicchiere d’acqua tiepida, il lievito di birra.

Dopodiché unire il lievito al recipiente, impastare con le mani e aggiungere un goccio di vino bianco, quello necessario per far si che la pasta diventi liscia ed omogenea.

Ora creare con l’impasto un rotolo cilindrico da lasciar riposare per un’ora e mezza, di modo che lieviti.

Successivamente infornarlo a 180 gradi fino a che la superficie non si dora, levarlo dal forno e tagliarlo a fettine per creare la tipica forma dei biscotti.

Infornare nuovamente i biscotti a 130 gradi di temperatura e attendere che la cottura si completi.

Ecco che i biscotti al cumino, leggermente piccanti, sono pronti per essere gustati.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette di dolci senza uova

 

(v.c.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto