Zayn Malik, veleno sugli One Direction: ‘Musica piatta e generica’

Zayn Malik, veleno sugli One Direction: ‘Musica piatta e generica’

Zayn Malik pensa che la musica degli One Direction sia troppo generica. Lo stile adoperato dagli ex-compagni, infatti, pare limitasse…


***image_caption***
Zayn Malik pensa che la musica degli One Direction sia troppo generica.
Lo stile adoperato dagli ex-compagni, infatti, pare limitasse la vena creativa della popstar, che, spezzando il cuore delle milioni di fan della boyband britannica, ha scelto lo scorso marzo di intraprendere una carriera da solista.
Intervistato dal magazine Fader, l’ex membro degli One Direction ha spiegato: “Non c’era spazio per sperimentare in modo creativo all’interno della band. Quando cantavo il ritornello o anche solo un verso in stile R&B o utilizzando il mio stile, venivo costretto a ripeterlo 50 volte fino ad ottenerne una versione piatta, puramente pop e generica da fare schifo, da poter usare nel pezzo. Ogni nuova idea veniva puntualmente bocciata perché non si adattava al nostro stile. Il nostro management aveva le idee chiare sul tipo di musica da fare, ma io non ero convinto di quello che stessimo cercando di vendere.”
Zayn punta poi il dito contro i produttori della boyband, formatasi a X-Factor 2010, affermando come in realtà stessero solamente cercando di trasformarli in delle macchine da soldi.
“Quel tipo di musica non mi convinceva al 100%. Io ho un stile diverso. Ci davano le canzoni già pronte e ci veniva detto che dovevamo cantarle, qualora volessimo raggiungere quel tipo di pubblico. È vero, eravamo la band più famosa al mondo, ma a me non importava. Anche se lo eravamo, io non ero felice.”
I restanti One Direciton, Harry Styles, Louis Tomlinson, Liam Payne e Niall Horan, hanno di recente annunciato di volersi concedere una pausa dalle scene a partire dal prossimo marzo 2016, per dedicarsi a progetti solisti e trascorrere più tempo con amici e familiari.





COMMENTI
Vedi tutto