William e Kate: il video della gaffe della BBC

William e Kate: il video della gaffe della BBC

Il video che ha destato scandalo dei Barbershopera


Clamorosa gaffe per la BBC che ha trasmesso delle immagini a dir poco offensive nei confronti di William, duca di Cambridge.
La brutta figura è dovuta ad una clip del gruppo umoristico Barbershopera durante la quale compare un’immagine in cui William ha un simbolo fallico disegnato sulla testa.

In questi ultimi giorni ci sono stati centinaia di video ed immagini di William e Kate da quanto il piccolo Goerge Alexander Louis è venuto alla luce ma nessuno si era mai permesso di modificare una foto di William con occhiali, barba, baffi e un simbolo in testa che non è affatto una corona.
Il video è andato in onda durante il programma della BBC Breakfast, presentato da Louise Minchin: “Il gruppo si esibisce in un’performance canora comica con protagoniste persone che potreste anche riconoscere”.

Sarebbe molto difficile non riconoscere William e Kate, la coppia più famosa del momento. Nel video appare il quartetto dei Barbershopera composto da tre uomini e una donna vestiti elegantemente mentre sono seduti sul divano cantando la loro canzone “Avrei potuto sposare Kate”, ironico sfogo della band sulla passione per la Duchessa. Nella scena successiva ci sono dei giornali scandalistici disposti sul tavolo e in uno di questi appare la foto che ha dettato lo scandalo. William con disegnato degli occhiali, baffi, denti neri e un simbolo fallico sulla testa. Lo show è proseguito senza ulteriori riferimenti all’immagine poco consona.

Gli spettatori della BBC sono rimasti senza parole per l’accaduto e il regista britannico David Yates ha dovuto rivedere il video per essere certo delle immagini trasmesse. Ha affermato: “Sono rimasto scioccato: stavo facendo colazione questa mattina quando ho visto un pene disegnato sulla testa del futuro re sul programma BBC Breakfast. E ‘stato sorprendente.”

La BBC ha rilasciato una dichiarazione dicendo: “Questa immagine è stata mostrata fugacemente in un video promozionale per Barbershopera, un gruppo umoristico, che sarebbe comparsa più avanti nella durata del programma. Il materiale è stato fornito dagli stessi Barbershopera ma non siamo riusciti a individuare il materiale incriminato all’interno di esso. Per questo, ci scusiamo.”

L’immagine anche se è andata in onda solo per pochi secondi non è passata inosservata dagli attenti telespettatori che immediatamente hanno commentato l’accaduto su Twitter; dopo il polverone la BBC si è immediatamente scusata per le immagini offensive che sono sfuggite alla produzione. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto