Vladimir Putin vs ISIS: “Uniti come contro Hitler!” Le mosse dell’Italia

Vladimir Putin vs ISIS: “Uniti come contro Hitler!” Le mosse dell’Italia

La Russia si sta muovendo per combattere il terrorismo, in prima fila c’è Vladimir Putin


La Russia è in prima fila per combattere il terrorismo. Il servizio stampa di Cremlino ha affermato che con la Francia ci saranno contatti più stretti ed una maggiore coordinazione di tutte le attività per sgominare la minaccia ISIS. Il presidente transalpino Hollande ne ha parlato con Vladimir Putin: i due per altro si incontreranno il 26 novembre a Mosca. Con Obama ci sarà un meeting il 24 a Washington.

Intanto l’ISIS ha diramato un nuovo video un “messaggio del popolo della croce” secondo cui il sangue dei cristiani che hanno dichiarato guerra non verrà risparmiato. Si notano tre simboli importanti: Il Big Ben, il Colosseo e la Torre Eiffel. Nel frattempo arrivano anche le dichiarazioni da Bruxelles del Ministro della difesa Roberta Pinotti.

La Pinotti spiega come l’intervento in Iraq sarà rafforzato in quanto c’è un decreto in discussione al Parlamento che prevede il dispiegamento di 750 uomini. Ci sarà massima disposizione nei confronti della Francia ma il ministro ha anche aggiunto che la lotta alla minaccia terroristica non si gioca solo sul fronte militare: ci sono tematiche come l’intelligence, i finanziamenti e la propaganda sul web.

Si prevedono tempi lunghi per dare battaglia all’ISIS, aggiunge la Pinotti, ma venerdì ci sarà un’importante riunione dei ministri degli interni per vagliare tutti gli strumenti più adatti per sconfiggere il terrorismo.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto