Twitter: Valentino Rossi oltre i due milioni di follower

Twitter: Valentino Rossi oltre i due milioni di follower

Il pilota Yamaha soffia la pole su Twitter a Jovanotti, che lo scorso anno era stato il primo italiano da un milione di follower


Se il 30 maggio 2012 Jovanotti si era laureato primo italiano da un milione di follower, oggi Valentino Rossi è stato il più veloce ad infrangere il muro dei due milioni.

 

Valentino si è iscritto su Twitter il 7 ottobre 2011, quasi due anni dopo Lorenzo” – spiega Stefano Chiarazzo dell’Osservatorio Social Vip – “ma già a metà giugno 2012 lo ha sorpassato guastandogli i festeggiamenti”.

 

Nonostante nell’ultimo anno abbia twittato meno di Lorenzo (2 volte al giorno contro 5) il pilota Yamaha ha preso la fuga crescendo mediamente di 83.000 nuovi follower al mese contro i 53.000 di Jovanotti, e guadagnandosi così un vantaggio di quasi 350.000 seguaci.

 

Sicuramente aiutato da uno sport che lo rende famoso in tutto il mondo, Valentino ha messo a segno un tempo da record grazie ad una comunicazione personale e divertente, e all’uso dell’inglese in molti tweet più o meno ufficiali ripresi dalla stampa internazionale.

 

Più alto tra i Vip italiani anche il suo indice di influenza su Klout, stabile intorno agli 85 punti su 100, che lo vede primeggiare su big della musica come Benny Benassi (84) e Eros Ramazzotti (83).

 

Il blog Pubblicodelirio.it ha lanciato a novembre 2011 l’Osservatorio Social VIP, che studia i VIP italiani dello spettacolo sui social network come fenomeno di comunicazione e di costume. Ad oggi l’analisi prende in considerazione più di 500 conduttori radiofonici e televisivi, attori, comici e star della musica.

Da aprile 2013 l’osservatorio è anche un libro, “Manuale per Vip su Twitter” pubblicato da 40k Unofficial, una guida pratica e ironica per imparare personal branding e social media marketing dagli errori e successi dei Vip italiani.

(r.v)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto