Tom Hanks: ‘Quando la mia vita si è fermata’

Tom Hanks:  ‘Quando la mia vita si è fermata’

Tom Hanks ammette come la sua vita si sia fermata, nel giorno in cui alla moglie Rita Wilson venne diagnosticato…


***image_caption***
Tom Hanks ammette come la sua vita si sia fermata, nel giorno in cui alla moglie Rita Wilson venne diagnosticato il cancro al seno.
Oggi, la moglie dell’attore 59enne è perfettamente guarita, ma, per vincere la sua battaglia più grande, ha dovuto sottoporsi ad una doppia mastectomia e ad un delicato intervento chirurgico per la ricostruzione del seno.
Ricordando la malattia di Rita, diagnosticatale nel dicembre del 2014, Tom ha raccontato sulle pagine del ‘Daily Mail’: “La cosa più incredibile è che, in un periodo relativamente breve, si capisce la potenza devastante che questo male riesce ad esercitare. Adesso tutti noi sappiamo cosa significhi quel tipo di crisi lì”.
“Appare dal nulla e tutto si ferma perché l’unica cosa da fare è dimenticare tutto il resto e concentrarsi sulla miriade di cose da fare”.
“Rita l’ha scoperto a dicembre – ricorda Hanks – quel Natale e quel Capodanno sono state delle versioni completamente diverse rispetto agli altri anni. Ma fortuna, un anno dopo, siamo ancora qui e lei sembra esserne venuta fuori alla grande”.
Rita ha avuto a sua disposizione i migliori medici e Tom, pur dicendosi grato per la sua posizione privilegiata, elogia la moglie per la forza d’animo con cui ha affrontato la sua malattia.
“Io e Rita siamo fortunati perché possiamo permetterci le migliori cliniche e i migliori trattamenti medici del mondo. La consideriamo una benedizione, ma, a parte questo, tutto quello che posso fare è inchinarmi dinanzi al coraggio di mia moglie”.





COMMENTI
Vedi tutto