Taylor Swift: ‘Con Harry Styles vivevo in uno stato d’ansia’

Taylor Swift: ‘Con Harry Styles vivevo in uno stato d’ansia’

Quella tra Taylor Swift e Harry Styles è stata una relazione vissuta costantemente sotto i riflettori, motivo per cui la…


***image_caption***
Quella tra Taylor Swift e Harry Styles è stata una relazione vissuta costantemente sotto i riflettori, motivo per cui la popstar 25enne ammette di essersi sentita in un costante stato di ansia.
I due giovani cantanti hanno avuto un breve flirt, tra la fine del 2012 e l’inizio del 2013, ma Taylor sapeva che tra di loro non avrebbe funzionato, a causa dell’eccessiva esposizione mediatica a cui era sottoposta la loro vita di coppia.
Prima di esibirsi in ‘Out Of Woods’, pezzo che si pensa sia dedicato al cantante degli One Direction, la popstar ha dichiarato: “Il sentimento predominante durante quella relazione era l’ansia. Era una relazione molto fragile e incerta. Mi ritrovavo sempre a pensare: ‘Ok, qual è il prossimo ostacolo? Cos’altro ancora ci metterà i bastoni tra le ruote? Quanto tempo abbiamo ancora prima che vada tutto in frantumi? Un mese? Tre giorni?'”.
Ma a detta di Taylor, in coppia da inizio anno con Calvin Harris, anche una relazione breve e instabile può essere bella e significativa.
In un nuovo video, rilasciato dal Grammy Museum per celebrare il primo anniversario dall’uscita del suo album “1989”, la Swift ha detto: “Molte relazioni sono stabili e sane. È a quello che dovremmo puntare, ma purtroppo non sempre si riesce a raggiungere stabilità in un rapporto. Ma ciò non vuol dire che una relazione fragile non possa essere speciale e meravigliosa. Lo è a modo suo, nella sua vulnerabilità.”





COMMENTI
Vedi tutto