Tavecchio – Arriva l’indagine della FIFA, candidatura da ritirare

Tavecchio – Arriva l’indagine della FIFA, candidatura da ritirare

La lotta al razzismo deve avere la massima priorità, così Blatter chiede alla FIGC di indagare sulle frasi pronunciate da Tavecchio riguardanti gli stranieri in Italia


Giusto stamattina ci chiedevamo come sarebbe finita la polemica scoppiata in seguito alle frasi razziste pronunciate da Tavecchio il 26 luglio, e pochi minuti fa è arrivata la risposta direttamente dalla FIFA. Il presidente Joseph Blatter chiede che la FIGC effettui una seria indagine riguardante le frasi pronunciate dal candidato alla presidenza federale. In una lettera inoltre ricorda come ai dirigenti della comunità calcistica spetta un ruolo di modelli nella lotta al razzismo, che ha la massima priorità per l’organismo internazionale. E i presidenti di Serie A si dividono.

Fino a pochi giorni fa, Tavecchio aveva la presidenza FIGC saldamente in mano -e questo nonostante le numerose condanne in tribunale. Si presentava all’elezione dell’11 agosto con almeno 18 presidenti di serie A dalla sua. Oggi rischia non solo l’elezione, ma la partecipazione stessa alla elezione. Al fronte composto da Roma e Juventus – Agnelli e Tavecchio hanno avuto una brusca discussione qualche mese fa- dei contrari, si aggiungo oggi Fiorentina e Sampdoria, il cui patron Ferrero oggi dichiara “Così non si può continuare. La Lega di Serie A non può far finta di nulla.” Sottolinea inoltre come il principale rischio al momento sia il commissariamento della Figc, assolutamente da evitare, senza dimenticare la pessima figura data dal nostro calcio all’estero.

Una figura che potrebbe condizionare l’attuale calciomercato e che è già fortemente alimentata dalla stampa estera, come ad esempio L’Equipe, che proprio non ha mandato giù il nome di fantasia Opti Pobà, molto simile al francese Paul Pogba della Juventus.

Oggi è prevista una riunione tra i presidenti a Milano dove si deciderà la posizione da prendere. A dare supporto a Tavecchio ci pensa il presidente del Palermo, nuovamente in serie A, che giudica gli attacchi vergognosi e sostiene che la FIFA andrebbe sciolta. Adesso vedremo come andrà a finire la questione ma questa minaccia della FIFA sembra già abbastanza per far fare a Tavecchio un passo indietro.

Clicca qui per leggere l’intera vicenda di Tavecchio e le frasi razziste.

Luca Fallati





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto