Sandra Bullock chiude le porte al matrimonio

Sandra Bullock chiude le porte al matrimonio

Sandra Bullock ammette di non sentire la necessità di sposarsi. Felice accanto al fidanzato Bryan Randall, l’attrice, a proposito del…


***image_caption***
Sandra Bullock ammette di non sentire la necessità di sposarsi.
Felice accanto al fidanzato Bryan Randall, l’attrice, a proposito del matrimonio ha scherzato sulle pagine di Io Donna: “Mai dire mai, ma assicuro che non ne sento affatto la necessità. Un giorno forse potrei finire drogata a Las Vegas, e ritrovarmi sposata la mattina dopo”.
Sandra si congratula invece con l’amico e collega George Clooney che, un anno fa, ha portato all’altare la moglie Amal, nonostante l’attore 54enne abbia rotto la loro antica promessa di non risposarsi.
“Lo so, e mi ha messo in un bel pasticcio, adesso mi ritrovo sola a sbandierare il vessillo del “non risposarti, non ce n’è nessun bisogno!” – ha detto la Bullock – “Di George, però, sapevo che un giorno avrebbe trovato la persona giusta. Ha scelto bene e anche Amal ha scelto bene: sono la prova che devi resistere alla pressione del mondo che ti vuole vedere sposato a tutti i costi.”
A 50 anni, Sandra è riuscita a trovare il giusto equilibrio, sia a livello personale che professionale e si rammarica per aver trascorso troppi anni della sua vita tormentandosi per futilità.
“Ho avuto il più bel compleanno del mondo – continua l’attrice premio Oscar – e in questo ultimo anno tutto sembra collimare alla perfezione, nel lavoro e nella vita. Le cose che mi angustiavano a 30, non mi toccano più, ora mi concentro solo su quello che è importante. Se penso a quanto tempo ho perso a preoccuparmi di fesserie”.





COMMENTI
Vedi tutto