Robert Pattinson: ‘Per fortuna sono famoso’

Robert Pattinson: ‘Per fortuna sono famoso’

Robert Pattinson ringrazia il Cielo per essere riuscito a sfondare nel mondo del cinema. Lontano da Hollywood, l’attore britannico ritiene…


***image_caption***
Robert Pattinson ringrazia il Cielo per essere riuscito a sfondare nel mondo del cinema.
Lontano da Hollywood, l’attore britannico ritiene che sarebbe diventato una “palla di lardo”, nonostante alla soglia dei 30 anni, ammetta come riuscire a mantenersi in forma risulti più complicato rispetto al passato.
Al ‘The Times’ Pattinson ha dichiarato: “Sono felice del fatto che questo mondo ci chieda di essere vanitosi altrimenti, se non mi fosse stato imposto di mantenermi in forma, a quest’ora sarei una palla di lardo. Prima cominciavo ad allenarmi a 4 settimane dall’inizio delle riprese e arrivavo sul set in forma smagliante”.
“Adesso? – continua l’ex-vampiro di ‘Twilight’ – Non succede assolutamente nulla! Bisogna sottomettere il proprio corpo. Mi chiedo: ‘Ma cosa diavolo sta succedendo?'”.
Per evitare di essere beccato dai paparazzi con qualche chilo di troppo, Robert, fidanzato con la cantante FKA Twigs, confessa di essersi recato in vacanza in un posto segreto e lontano da occhi indiscreti.
“Sono stato costretto ad andare in vacanza in una stravagante località segreta quest’anno perché avevo paura che qualcuno mi fotografasse con la pancia – ha aggiunto Pattinson – Ho la costante paura di essere beccato e umiliato in quanto attore”.





COMMENTI
Vedi tutto