Rihanna: ‘Basta abiti sexy’

Rihanna: ‘Basta abiti sexy’

Almeno per adesso, Rihanna dice basta agli outfit provocanti. Come molti ricorderanno, la cantante, lo scorso anno, scatenò l’immaginazione dei…


***image_caption***
Almeno per adesso, Rihanna dice basta agli outfit provocanti.
Come molti ricorderanno, la cantante, lo scorso anno, scatenò l’immaginazione dei suoi fan presentandosi sul red-carpet del Council Of Fashion Designers of America, con indosso un vestito trasparente e formato solamente da cristalli di Swarovski.
Ad aver spinto la superstella del pop ad optare per capi più “castigati” è stata la volonta di non attirare l’attenzione su di sé solo per il suo aspetto sexy.
A ‘Vanity Fair’, Rihanna ha dichiarato: “Volevo indossare un abito che desse l’impressione che qualcosa galleggiasse sul mio corpo. Ma dopo quello, mi sono detta: ‘Ok, non lo farò più per un po’. Basta capezzoli in vista, basta roba sexy’. Non volevo attirare l’attenzione su di me solo per questo genere di cose. Quella notte [agli C.F.D.A Awards] è stata il mio ultimo urrà! Ho deciso di concedermi una pausa da quel tipo di vestiti”.
Lo stilista di Rihanna, Adam Selman, a proposito dell’abito sexy, all’epoca dei fatti spiegava di essersi rifatto all’idea della bellezza del corpo femminile.
“Il vestito è fatto solamente da una rete e da cristalli incrociati – sottolineava Selman – Ma la moda trae ispirazione dalla bellezza e il corpo femminile ne è parte. Quindi è stata questa la ragione che ci ha spinto a fare qualcosa che suscitasse un po’ di scandalo”.





COMMENTI
Vedi tutto