Raffaella Fico, veleno su Balotelli: ‘Papà a tempo perso’

Raffaella Fico, veleno su Balotelli: ‘Papà a tempo perso’

Raffaella Fico si toglie qualche sassolino dalla scarpa parlando dell’ex-compagno Mario Balotelli, accusato di non essere un papà presente per…


***image_caption***
Raffaella Fico si toglie qualche sassolino dalla scarpa parlando dell’ex-compagno Mario Balotelli, accusato di non essere un papà presente per la piccola Pia, nata dalla loro relazione, naufragata ancora prima della nascita della bambina, oggi di quasi 3 anni.
Ospite a “Domenica Live”, l’ex-gieffina ha dichiarato: “Per fare il genitore ci vuole frequenza. Esempio, tu fai il tuo lavoro, non lo fai sporadicamente, lo fai tutti i giorni. Io magari mi alleno con frequenza in palestra per avere dei risultati. Però è frequente. Io ti posso dire solo che non c’è frequenza”.
Dopo la nascita di Pia, Mario chiese di effettuare il test del DNA, dando vita ad un susseguirsi di accuse e veleni, che per il bene della piccola, i due hanno però scelto di mettere da parte.
Alcuni scatti, che in estate li ritreavano durante una gita in barca, testimoniavano come tra l’attaccante del Milan e la showgirl i rapporti fossero tornati buoni.
Al talk-show di Barbara D’Urso, la Fico ha aggiunto: “Non voglio irritare la suscettibilità di nessuno, io con lui devo avere un rapporto sereno per nostra figlia. Se scelgo di non parlare è perché ci sono delle situazioni e per il rispetto di Pia che ci sta guardando”.
Polemiche a parte, per Raffaella, reduce da un’altra scottatura, dopo la fine delle relazione con Gianluca Tozzi, Pia rappresenta la gioia più grande della sua vita.
“È una pacioccona, la mia vita. Io vivo a casa con mia mamma e mio fratello. Casa nostra è sempre viva. Anche se qualcuno di noi è triste, c’è sempre lei. Rianima tutto” – ha detto l’ex-gieffina.





COMMENTI
Vedi tutto