Quota 96 ultime notizie, trovati i fondi

Quota 96 ultime notizie, trovati i fondi

Cos’è e chi coinvolge “Quota 96”, il grattacapo della ministra dell’istruzione Giannini


Prima della riforma Fornero alcune categorie, come quelle degli insegnanti, avevano diritto all’accesso alla pensione in base alla cosiddetta “quota 96”. Cioè si poteva accedere al trattamento previdenziale a 61 anni dopo aver maturato 35 anni di servizio o 60 anni dopo 36 anni di servizio (61+35 o 60+36, 96) il tutto era valido nel caso si possedessero i requisiti al 31 dicembre 2011.

Con la riforma Fornero si è venuta a creare una questione simile a quella degli esodati, anche se coinvolge “solo” 9000 persone a confronto di 140 mila. La riforma ha cancellato tutte le quote, quindi anche quota 96 anche per coloro che ne avevano diritto e ne avevano maturato i requisiti.

La soluzione pare un ritorno alla quota, cancellando la legge, ma, attualmente, mancano i fondi. La ministra Giannini si sta occupando del problema ma non si trovano le coperture finanziarie. In una intervista a Gianni Minoli sul Sole 24 Ore ha annunciato lo stanziamento di un miliardo di euro per la scuola nella prossima finanziaria, fondi tra cui verranno trovate le coperture per le vittime di “quota 96”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto