Pink nominata ambasciatrice UNICEF

Pink nominata ambasciatrice UNICEF

Pink è stata nominata ambasciatrice dell’UNICEF. La cantante 36enne porterà avanti una serie di progetti e iniziative che ruoteranno attorno…


***image_caption***
Pink è stata nominata ambasciatrice dell’UNICEF.
La cantante 36enne porterà avanti una serie di progetti e iniziative che ruoteranno attorno alla salute dei bambini e fungerà da portavoce per il progetto Kid Power, che ha come scopo quello di convincere i più piccoli a mangiare in maniera più sana e a praticare maggiore esercizio fisico.
Pink, madre di una bambina di 3 anni, Willow, avuta con il marito Carey Hart, ha dichiarato al magazine PEOPLE: “Sono una mamma e l’argomento mi tocca da vicino. Statisticamente un bambino su quattro negli Stati Uniti conduce uno stile di vita sedentario. Io pratico fitness, mangio in maniera sana e cerco di rimanere positiva.”
Estendendo il discorso a livello globale, l’artista ha aggiunto: “Nel mondo invece c’è un bambino su quattro che soffre di malnutrizione. L’UNICEF ha trovato il modo, per mezzo di Kid Power, di combattere entrambi i problemi allo stesso tempo”.
“Bisogna motivare i bambini a muoversi maggiormente e bisogna creare dei cittadini globali, che hanno a cuore la causa e che possano aiutare gli altri bambini in giro per il mondo”.
Pink è partita lo scorso luglio per una missione UNICEF alla volta di Haiti, dove ha prestato visita ad una clinica per donne e neonati.
Ricordando quell’esperienza, la cantante ha dichiarato: “I bambini possono cambiare il mondo. Loro sono resilienti. Ricordo di essermi seduta con una bambina di 4 o 5 anni. Mi ha messo le mani sulla faccia e ha cominciato a cantare. Vive in una baracca con tutta la sua famiglia e non ha nulla da mangiare e, pensate, aveva la forza di venire da me e cantare”.
“Sono i bambini l’unica speranza”.





COMMENTI
Vedi tutto