Per sconfiggere l’HIV basta eliminare un gene

Per sconfiggere l’HIV basta eliminare un gene

Basterebbe eliminare il gene virale vif secondo alcuni ricercatori del North Carolina per avere la meglio sul terribile virus


Victor Garcia, docente alla School of Medicine dell’Università del North Carolina, ha condotto insieme ad alcuni ricercatori degli esperimenti su cavie da laboratorio i quali dimostrano che, bloccando un gene, il sistema immunitario del corpo umano può battere il virus letale dell’HIV. I risultati delle loro ricerche sono stati pubblicati su PLoS Pathogens.

Il gene virale vif blocca l’azione delle proteine umane Apobec3 che, in caso contrario, sarebbero in grado di portare così tante mutazioni al virus che non gli consentirebbero la sopravvivenza. Questa scoperta è dovuta ad alcuni esperimenti fatti su alcuni topi attraverso il trapianto di midollo osseo e di tessuti provenienti dal timo e dal fegato umano.

Queste ricerche hanno evidenziato che il sistema immunitario dei topi, simile a quello umano, può neutralizzare con le proteine Apobec3 il microbo se venisse privato del gene vif. Purtroppo rimane un ceppo del virus che riesce a replicare anche in assenza del vif ma, come afferma John Krisko, primo autore dello studio: “Se questa debolezza potesse essere sfruttata potrebbe portare anche ad una cura per l‘HIV\AIDS.”





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto