Paul Walker è morto: addio al protagonista di Fast and Furious

Paul Walker è morto: addio al protagonista di Fast and Furious

L’attore della famosa saga ha perso la vita in un tragico incidente stradale, aveva 40 anni.


L’annuncio della morte di Paul Walker, come ormai accade, ha fatto il giro della rete sin da subito, eppure le conferme ufficiali sono arrivate soltanto cinque ore fa. Sulla fanpage ufficiale di Facebook e sul profilo ufficiale di Twitter le parole sono chiare e hanno lasciato tutti a bocca aperta: Paul Walker è morto.

 

Paul Walker Morto

Paul Walker morto twitter

 

Per una buffa ironia della sorte, per un tragico gioco del destino o semplicemente perché  era così che doveva accadere, Paul Walker ha perso la vita in un tragico incidente stradale che ha visto coinvolto anche un suo amico. L’attore quarantenne e il suo passeggero viaggiavano a bordo di una Porsche Rossa, finita contro un albero ed esplosa, inutile dire che per i due protagonisti della vicenda non c’è stato niente da fare.

Lo sconcertante incidente è avvenuto intorno alle 15.30 di sabato 30 novembre a Santa Clarita, in California, dove Walker aveva partecipato a un evento di beneficenza della sua organizzazione, la Reach Out Worldwide. All’arrivo dei soccorritori la situazione era già tragica e la possibilità di fare qualcosa pari a zero.

I fan di Fast and Furious e di Paul Walker si stringono attorno alla famiglia, alla giovane fidanzata Jasmine Pilchard-Gosnell e alla figlia Meadow Rain, nata nel 1998 da una precedente relazione. (b.p.)

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto