Pasion Prohibida: è morta la protagonista Monica Spear

Pasion Prohibida: è morta la protagonista Monica Spear

Proprio mentre in Italia arriva la prima puntata, ecco la drammatica notizia che ha fatto il giro del mondo.


La notizia che è arrivata anche in Italia ha dell’incredibile, perché per una soap opera che comincia, ecco che la vita della protagonista che viene spezzata. Una storia di cronaca che sta lasciando il mondo a bocca aperta, perché la morte della giovanissima Monica Spear nessuno poteva predirla o aspettarla.

E’ successo lo scorso 6 gennaio e durante circostanze tragiche l’attrice di Pasion Prohibida ha perso la vita e assieme a lei anche suo marito il 49enne, Thomas Henry Berry. L’unica salva è la figlia della coppia, una bambina di cinque anni che adesso è tenuta sotto controllo dalla polizia.

Le circostanze del decesso sono da ritrovarsi in un drammatico incidente stradale, provocato da alcuni malviventi sull’autostrada Puerto Cabello – Valencia nello stato del Carabobo in Venezuela. Stando a quanto riportano i primi verbali della polizia, la banda avrebbe cercato di rapinare la coppia, arrivando addirittura a sparare.

Inutile dire che l’inseguimento è finito in tragedia e le conseguenze sono state davvero disastrose. Monica Spear e suo marito sono stati trovati morti a bordo di una Toyota, grigio piombo del 2002. Ciò che sconvolge il pubblico nostrano ancor di più, è che questa sera su RaiDue andrà in onda la prima puntata di Pasion Prohibida, soap opera che vedere Monica Spear vestire i panni della bella Bianca, una  ragazza di 25 anni, figlia di una importante e distinta famiglia dell’alta società di Miami.

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto