Nubifragio di Genova, montano le polemiche – video

Nubifragio di Genova, montano le polemiche – video

Il terrificante video del nubifragio di Genova, le autorità si accusano a vicenda


Montano le polemiche per stabilire le colpe della mancata prevenzione sul nubifragio di Genova con il sindaco Doria che accusa l’Arpal, l’agenzia regionale per la protezione ambientale, di aver mandato il comunicato due ore dopo l’inizio dello stesso e l’Arpal che risponde sostenendo che fosse impossibile prevedere un nubifragio così improvviso. Il sindaco punta il dito anche sui continui ricorsi amministrativi al Tar che tengono bloccati i lavori di messa in sicurezza previsti dopo l’alluvione del 2011.

Il presidente della Regione Burlando rincara la dose, definendo inaccettabili le sentenze del Tar che bloccano i lavori sul Bisagno da tre anni con tre sentenze diverse l’una dall’altra. I lavori puntano ad allargare la sezione del torrente consentendo un maggiore flusso alle acque in modo da scongiurare gli allagamenti a Borgo Incrociati.

L’alluvione, che oltre agli ingenti danni, ha provocato anche un morto non era stato previsto da nessuno, le autorità sostengono che se ci fosse stato un allarme anche solo di grado 1 non si sarebbe venuta a creare questa situazione. L’associazione ligure per la meteorologia smentisce però l’Arpal e sostiene che l’alluvione fosse previsto da giorni e che la situazione meteo è ancora critica in quanto le condizioni particolari di scontro tra Scirocco del Tirreno e Grecale della Pianura Padana sono ancora in atto.

Ecco il video di YouReporter





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto