Mika è gay: coming out ufficiale del cantante

Mika è gay: coming out ufficiale del cantante

Al settimanale americano Instinct, il cantante britannico ha dichiarato senza mezzi termini la sua omosessualità rispondendo serenamente alle domande del giornale.


“Se mi chiedete se sono gay, io vi rispondo di sì. Mi chiedete se le mie canzoni parlano della relazione con un uomo? Io vi dico sì. Ed è solo attraverso la mia musica che io ho trovato la forza di venire a patti con la mia sessualità al di là dell’argomento dei miei testi. Questa è la mia vita reale“.

Ecco la dichiarazione di Mika, cantante britannico al settimanale americano Instinct, dichiarazioni esclusive che però, a dirla tutta, non sorprendono il grande pubblico che lo segue da anni, quello stesso pubblico che dopo la sua intervista del 2009 a un magazine olandese ha evitato di parlare di sé:

Mika fa chiarezza: chiamatemi  pure bisessuale questo il titolo, parole che hanno creato in Mika una sorta di muro che gli ha fatto definire la vicenda deludente e ai suoi stessi occhi ha creato una sorta di falsità, muro, bugia.

Mika è gay, lo ha detto lui stesso senza alcun problema. Mika è gay e non ha vergogna di ammetterlo. Mika è gay.

A settembre uscirà il numero completo della rivista – per ora c’è soltanto un’anticipazione on line -, per conoscere i dettagli della sua relazione e il ruolo che ricopre nella comunità LGBT, dunque, c’è da aspettare un pochino, ma ci sentiamo ugualmente di dire che – nonostante in pochi avessero dei dubbi sulla sessualità dell’artista britannico – il suo coming out è un tassello importante per la società che spesso e volentieri sembra essere distante anni luce da questo mondo.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto