Michael Jackson è la star scomparsa più ricca

Michael Jackson è la star scomparsa più ricca

Anche dall’ aldilà, le celebrità continuano ad essere delle macchine da soldi. È il caso di Michael Jackson che, a…


***image_caption***
Anche dall’ aldilà, le celebrità continuano ad essere delle macchine da soldi.
È il caso di Michael Jackson che, a sei anni dalla sua morte, avvenuta per un’intossicazione da Propofol nel 2009, è la star scomparsa più ricca al mondo.
Secondo una ricerca condotta da Forbes, il Re Del Pop negli ultimi 12 mesi “ha guadagnato” la cifra di 75 milioni di sterline, accumulando dalla sua morte la fortuna di 653 milioni di sterline.
Gli introiti di Michael provengono dalla vendita postuma dei suoi dischi e dai ricavi editoriali, dalla Sony/ATV e dagli show del Cirque Du Soleil.
Nel 2014, Micheal aveva fatto di meglio: dalle sue proprietà infatti il cantante defunto ricavò la cifra di 90 milioni di sterline in un solo anno.
Al momento della sua morte, Michael aveva un debito pari a 392 milioni di sterline, causa sovra-spese.
Ad occupare il secondo posto della speciale classifica, c’è Elvis Presley che, nell’ultimo anno, ha ricavato “solo” 36 milioni di sterline.
I profitti di Elvis provengono dalla vendita dei suoi album e dalle visite nella sua casa di Graceland.
Con 26 milioni di sterline, la quarta piazza è occupata dal fumettista statunitense Charles Schulz.
A chiudere la Top-5 ci sono Bob Marley (14 milioni di sterline) ed Elizabeth Taylor (13 milioni).





COMMENTI
Vedi tutto