Meryl Streep: ‘Vorrei aver trascorso più tempo con i miei amici’

Meryl Streep: ‘Vorrei aver trascorso più tempo con i miei amici’

Meryl Streep ha un rimpianto: non aver dedicato più tempo ai suoi amici. Nel corso della sua straordinaria carriera a…


***image_caption***
Meryl Streep ha un rimpianto: non aver dedicato più tempo ai suoi amici.
Nel corso della sua straordinaria carriera a Hollywood, l’attrice 66enne ammette che siano stati principalmente i suoi rapporti interpersonali ad aver risentito dei lunghi periodi trascorsi lontano da casa per le esigenze cinematografiche.
“Il mio più grosso rimpianto? Il fatto che le miei amicizie siano state penalizzate in favore del tempo trascorso sul set, in famiglia e per impegni sociali” – ha dichiarato la Streep alla rivista ‘Time Out’.
E, alla domanda su cosa la faccia più arrabbiare, ha risposto: “Il fatto che i ricchi ignorino molte problematiche ambientali come il riscaldamento globale, mi riferisco a persone con un elevato livello di istruzione e a varie istituzioni del mondo, come se tutto ciò non abbia alcun impatto su di loro, sulle loro vite privilegiate e sulle loro famiglie”.
L’attrice, vincitrice di 3 premi Oscar, recentemente ha parlato del rapporto che la lega al marito, lo scultore Don Gummer, al suo fianco da 37 lunghi anni.
“Mi ritengo solo molto fortunata e non so cosa abbia fatto di giusto – spiegava Meryl a proposito delle sue nozze longeve – Conosco molte persone che sono ancora felicemente innamorate dell’uomo o della donna con cui si sono sposate originariamente. Ci sono molti matrimoni duraturi. Anche se marito ha divorziato. Ha divorziato quando aveva 21 anni dopo appena un anno di matrimonio”.
“Ognuno ha una vita diversa e non credo ci sia alcun tipo di ricetta. Mi ritengo solamente fortunata per essere riuscita a trovare un buon marito”.





COMMENTI
Vedi tutto