Matteo Renzi è il segretario del Partito Democratico

Matteo Renzi è il segretario del Partito Democratico

Una ventata di nuovo scuote il Partito Democratico e la politica italiana. Sarà così o è così ?


Matteo Renzi da oggi è il nuovo Segretario del Partito Democratico. La sua investitura rappresenta il vero cambiamento, il reale rivoltamento della politica italiana su una nuova pagina, ancora vero, tutta da scrivere, ma non da riscrivere.

Le pagine vecchie e ingiallite della Res pubblica sono già state tutte riscritte e strariscritte portando al nulla in questi ultimi anni. All’abulico. E’ la gente che vuole il nuovo. Non è una coincidenza se in terra di Ucraina proprio in questi giorni i cittadini hanno abbattuto, in quel di Kiev in viale Shevchenko, la statua di Vladimir Lenin.

I cittadini italiani lo hanno fatto eleggendo Matteo Renzi, adesso però Matteo Renzi dovrà fare altrettanto con il sarcofago della politica italiana. La sua campagna elettorale è stata impeccabile. Diretta. Il suo linguaggio moderno. La sua mimica convincente e fidelizzante. Ha imparato molto dalla comunicazione politica americana.

Ha imparato molto dall’ottimismo seminato in campagna elettorale dall’attuale Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. E ha raccolto i meritati consensi. Adesso è lui il Direttore d’Orchestra che una volta ricevuto gli applausi si rivolge verso i suoi maestri e li amministra a suon di bacchetta. Con note ed armonie nuove, perché solo un rinnovamento potrà garantire la non estinzione della specie, e degli ideali.

Gli italiani alle sue parole gli hanno dato la carica, e non solo quella di Segretario del Partito Democratico. Ora tocca a lui cambiare una struttura, della quale fa parte, ancorata e cementata al secolo scorso. Toccherà a lui estirpare metodi e metodologie di una classe politica regnante e non democratica. Toccherà a lui, infine, ridare all’Italia una sua dignità interna prima che Internazionale.

Il resto, vien “dassé”. Per usare il suo stesso intercalare.

 

Massimo Giacomini





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto