M5s – ecco i dieci nomi dei candidati alle quirinarie

M5s – ecco i dieci nomi dei candidati alle quirinarie

Beppe Grillo e i parlamentari del M5s hanno deciso una rosa di 10 nomi che si potranno votare nelle quirinarie che si terranno sul blog di Grillo


Il M5s ha diffuso la lista dei dieci “candidati” alle quirinarie, il sondaggio con gli iscritti del MoVimento potranno esprimere la propria opinione sul futuro Presidente della Repubblica. Nove nomi sono stati scelti da un’assemblea di parlamentari mentre il nome di Romano Prodi è stato imposto da Grillo. Il nome di Prodi è il risultato della lettera che Grillo e Casaleggio avevano mandato a tutti i parlamentari PD chiedendogli di indicare un nome per il Presidente della Repubblica. Quattro parlamentari hanno risposto all’invito e hanno indicato il nome di Romano Prodi.

I candidati decisi dall’assemblea sono Pier Luigi Bersani, Raffaele Cantone (commissario anti corruzione ed ex magistrato), Lorenza Carlassare (costituzionalista famosa per essersi dimessa dalla commissione per le riforme costituzionali in protesta per la decisione di interrompere i lavori parlamentari presa dal Popolo delle Liberta per la decisione della Cassazione sul processo Mediaset), Nino Di Matteo (magistrato anti mafia), Ferdinando Imposimato (ex magistrato e giudice della Corte di Cassazione), Elio Lannutti (Adusbef), Paolo Maddalena (magistrato e giudice costituzionale), Salvatore Settis (archeologo e storico dell’arte) e Gustavo Zagrebelsky (giurista e ex presidente della Corte Costituzionale).

Questa è stata la comunicazione del Blog “Gli iscritti potranno esprimere una preferenza tra la rosa di nomi proposta. Il candidato che otterrà più voti sarà votato dal gruppo parlamentare sin dal primo scrutinio. Informiamo gli iscritti che, in ogni caso, se dal quarto scrutinio i cambi di maggioranza dovessero portare ad un nome condiviso tra più forze politiche in Parlamento si deciderà come meglio muoverci con una votazione lampo sul blog.”





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto