Louis Tomlinson sceglie il nome della sua etichetta discografica

Louis Tomlinson sceglie il nome della sua etichetta discografica

Da cantante a produttore discografico. Louis Tomlinson ha lanciato la sua etichetta discografica che, come annunciato dal The Sun, prenderà…


***image_caption***
Da cantante a produttore discografico. Louis Tomlinson ha lanciato la sua etichetta discografica che, come annunciato dal The Sun, prenderà il nome di Triple Strings Ltd.
La compagnia nasce in collaborazione con l’avvocato della Sony, Michael Smith, e il consulente legale degli One Direction Lawrence Engel e sarà complementare alla Syco, casa discografica di proprietà di Simon Cowell.
Louis avrebbe già messo sotto contratto i suoi primi due artisti: Jack Walton, finalista dell’ultima edizione di X Factor UK, e una band tutta al femminile, conosciuta tramite Be in the Band 2015.
La notizia arriva a pochi mesi dall’annuncio degli One Direction, che hanno scelto di comune accordo di concedersi una pausa nel 2016.
Louis si è detto intenzionato a dedicare il suo tempo libero alla crescita e al successo della sua nuova etichetta discografica.
“Si tratta di qualcosa che volevo fare da molto tempo,” ha dichiarato l’idolo delle teenagers. “Sono grato di avere l’opportunità di offrire una piattaforma di visibilità a degli artisti emergenti. Spero di incontrare molti artisti di talento a cui offrire un contratto discografico.”
Louis non è l’unico membro degli One Direction ad avere le idee chiare sulla sua carriera.
Il 21enne Harry Styles pare voglia incidere un album da solista e recitare in alcuni film hollywoodiani; Niall Horan, invece, continuerà a scrivere musica e nel frattempo prenderà parte anche a promozioni sportive; Liam Payne vorrebbe dedicarsi alla produzione mentre l’ex membro della band, Zayn Malik, 22 anni, partirà alla conquista degli Stati Uniti con la sua nuova musica.





COMMENTI
Vedi tutto