L’ex-marito di Khloé Kardashian privo di sensi in una casa chiusa: è in fin di vita

L’ex-marito di Khloé Kardashian privo di sensi in una casa chiusa: è in fin di vita

La famiglia Kardashian è sconvolta dalla notizia shock secondo cui, Lamar Odom, ex-marito di Khloé, sarebbe stato ritrovato privo di…


***image_caption***
La famiglia Kardashian è sconvolta dalla notizia shock secondo cui, Lamar Odom, ex-marito di Khloé, sarebbe stato ritrovato privo di sensi al Dennis Hof’s Love Ranch South, casa per appuntamenti a luci rosse, a Pahrump, nel Nevada.
Come riportato sul sito TMZ.com, il 35enne è stato trasportato d’urgenza in un ospedale di Las Vegas e adesso sarebbe in condizioni critiche e riuscirebbe a respirare solamente grazie al supporto dei macchinari.
Lamar avrebbe assunto delle erbe in sostituzione del viagra e, stando alle ricostruzioni del proprietario del postribolo, Dennis Hof, a rinvenire il corpo dell’ex-giocatore di basket nel suo privé, sarebbe stata una donna che avrebbe subito contattato il suo manager e chiamato immediatamente un’ambulanza.
Dennis ha spiegato di aver ruotato il corpo di Lamar e di aver notato del “liquido simile a del muco uscire dal naso e dalla bocca”.
Secondo le ricostruzioni del Dipartimento dello Sceriffo del Nye County, a causa dei suoi 2 metri e 10 di altezza si è reso impossibile il trasporto di Odom in elicottero.
I paramedici hanno così optato per un trasporto in ambulanza. Una volta giunto all’ospedale Pahrumb, Lamar è stato subito incubato.
Lo Sceriffo ha inoltre aggiunto di aver ricevuto una telefonata attorno alle 15.15, in cui si denunciava il ritrovamento di un uomo privo di sensi al Love Ranch, su cui adesso sono state avviate delle indagini.
Alla notizia sconvolgente, Khloé, la sorella maggiore Kim Kardashian e la madre Kris Jenner sono immediatamente corse in ospedale.
Una fonte ha rivelato al magazine Us Weekly: “Khloé è inconsolabile”.





COMMENTI
Vedi tutto