‘Le Kardashian sono universali’

‘Le Kardashian sono universali’

Ryan Seacrest crede che la famiglia Kardashian-Jenner abbia un appeal “universale”. Nonostante il loro status da prime donne, Seacrest ritiene…


***image_caption***
Ryan Seacrest crede che la famiglia Kardashian-Jenner abbia un appeal “universale”.
Nonostante il loro status da prime donne, Seacrest ritiene che chiunque possa identificarsi nelle sorelle più stravaganti del mondo, divenute famose grazie al reality “Al Passo Con I Kardashian”, di cui lui è produttore esecutivo.
“Nessuno aveva messo in preventivo il successo delle Kardashian e delle Jenner – ha dichiarato – ma quando trascorri del tempo con loro, percepisci immediatamente la loro forte unità familiare. Ovviamente c’è l’aspetto glamour e a volte fuori dalle logiche delle nostre vite, ma il senso di famiglia è universale. Succeda quel che succeda, loro si amano e si supportano l’una con l’altra.”
Ryan inoltre pensa che la famiglia più spiata del mondo – composta dalla “matriarca” Kris Jenner e dalle figlie, Kim, Kourtney e Khloé (avute con il primo marito Rob) e Kendall e Kylie, nate dal matrimonio con l’oggi transgender Caitlyn Jenner – trasmetta ai telespettatori un senso di serenità.
All’edizione americana di Cosmopolitan, Ryan ha dichiarato: “Il loro affetto dimostra quanto si sentano vicine. E poi invitano all’accettazione. Prima tutti vedevano Bruce e adesso Caitlyn. È una famiglia molto forte, che si dimostra ancora più forte e unita in situazioni in cui i rapporti potrebbero facilmente rovinarsi. La fermezza del loro amore trasmette serenità”.





COMMENTI
Vedi tutto