Laura Pausini: ‘Cambio vita per Paola’

Laura Pausini: ‘Cambio vita per Paola’

Laura Pausini anticipa le sue intenzioni di tornare a fare fissa dimora in Italia, dopo un lungo periodo che l’ha…


***image_caption***
Laura Pausini anticipa le sue intenzioni di tornare a fare fissa dimora in Italia, dopo un lungo periodo che l’ha vista in giro per il mondo per gli impegni musicali e televisivi.
Dietro la scelta della cantante 41enne, nell’ultimo anno impegnata nei panni di giudice di The Voice in Messico e in Spagna, c’è la volontà di regalare una vita stabile alla figlioletta di 2 anni, Paola, avuta con il compagno di lungo corso, Paolo Carta.
“Questo ritorno in Italia è soprattutto per Paola – ha dichiarato la Pausini a ‘Vanity Fair’ – Voglio che vada all’asilo, che frequenti i bambini della sua età, che abbia una vita normale, per quanto possibile”.
I tour, i concerti e gli impegni internazionali a volte possono risultare stressanti per una bambina così piccola.
E lo sa bene Laura, tornata con il nuovo disco ‘Simili’, che aggiunge: “Promuovere un disco o fare un tour significa cambiare Paese ogni due-tre giorni: per una bambina che deve abituarsi ogni volta a un nuovo orario, a un nuovo clima, a un nuovo hotel, a un nuovo letto, è davvero troppo”.
La nascita di Paola, giunta dopo una lunga e, a tratti, frustrante attesa, ha reso Laura una donna più forte e completa, ma anche libera di poter scegliere quali progetti lavorativi accettare nel rispetto dei suoi impegni di mamma.
“Prima mi mancava tutto, non bastava la musica a completarmi. Forse non dovrei dirlo, ma io mi sento davvero realizzata solo da quando sono madre” – sottolinea la cantante di Solarolo.
“Mi sento più forte. Anche nel lavoro: da quando c’è Paola non ho paura a dire dei no, sono più capace di scegliere da sola. (…) Perché sono stata troppo male, prima. Perché l’unico mio vero sogno è lei”.





COMMENTI
Vedi tutto