Lamar Odom ha ripreso a camminare

Lamar Odom ha ripreso a camminare

Buone notizie per Lamar Odom che, dopo aver fatto temere il peggio, pare sia tornato a camminare grazie all’aiuto delle…


***image_caption***
Buone notizie per Lamar Odom che, dopo aver fatto temere il peggio, pare sia tornato a camminare grazie all’aiuto delle stampelle.
L’ex-marito di Khloé Kardashian, ritrovato un mese fa privo di sensi in un bordello del Nevada, presto dovrebbe riacquistare la piena capacità motoria e reggersi sulle sue gambe senza alcun tipo di supporto.
A rivelarlo è ‘Entertainment Tonight’: “Sta facendo dei progressi, anche se la strada è ancora lunga”.
I progressi di Lamar hanno portato i dottori a sospendere i trattamenti di dialisi, scongiurando di fatto l’ipotesi di un trapianto di reni.
Ancora da verificare, invece, l’entità dei danni neurologici subiti dall’ex-cestista, che, durante la quattro giorni di eccessi nella casa per appuntamenti hot, aveva assunto un mix micidiale di cocaina, alcol e viagra alle erbe.
“Ha avuto diversi ictus – spiega la fonte – i medici sapranno solamente in un paio di mesi che tipo di danni ha subito. Serve ancora del tempo affinché il cervello si stabilizzi”.
Una volta ripresa conoscenza, Lamar, ricoverato presso il Cedar-Senai Medical Center di Los Angeles, avrebbe inoltre dato delle indicazioni specifiche sulle persone autorizzate a prestargli visita.





COMMENTI
Vedi tutto