Kendall Jenner: un piercing ‘ribelle’

Kendall Jenner: un piercing ‘ribelle’

Kendall Jenner rivela di essersi sentita una “ribelle” quando decise di farsi un piercing ad un capezzolo. La modella 19enne,…


***image_caption***
Kendall Jenner rivela di essersi sentita una “ribelle” quando decise di farsi un piercing ad un capezzolo.
La modella 19enne, che ha confermato di avere un piercing in una zona intima del corpo a inizio anno, ha spiegato sulle pagine del ‘New York Post’: “Sì è vero. Stavo attraversando un periodo particolarmente difficile della mia vita, ho fatto alcune pazzie, e allora ho fatto un atto di ribellione. Mi sono detta: ‘Facciamolo'”.
Kendall, però, aggiunge di essersela quasi data a gambe quando, una volta giunta al centro estetico, le dissero che si sarebbe trattato di una procedura piuttosto dolorosa.
“Ero terrorizzata – ha detto la Jenner – ero sdraiata sul letto e mi dicevo: ‘Ma perché sto facendo questa cosa?’. Onestamente fa male ma non così male come dicevano tutti. Forse perché tutti me l’avevano presentata come una cosa estremamente dolorosa, che quando mi sono ritrovata lì è stato meno peggio di quanto mi aspettassi”.
Oltre al piercing, Kendall si è recentemente tatuata un cuore a metà con l’amica di sempre Hailey Baldwing, non seguendo il consiglio datole dalla sorellastra Kim Kardashian.
“Mio sorella Kim mi diceva: ‘Non mettere mai un adesivo su una Bentley. Ho sempre paura del ‘per sempre'”.





COMMENTI
Vedi tutto