Keiko Fukuda, la judoca più forte del mondo ci ha lasciato

Keiko Fukuda, la judoca più forte del mondo ci ha lasciato

Era nipote di un samurai e ultima allieva del fondatore dello judo


Sino alla fine della sua vita Keiko Fukuda, nipote di un samurai e ultima allieva in vita del fondatore dello judo, è morta negli Stati Uniti, a San Francisco. Aveva 99 anni e tra un paio di mesi ne avrebbe compiuti cento.

Una donna minuta – era alta un metro e 47 centimetri – che due anni fa aveva  ottenuto – come segnala l’Ansa – la cintura nera al massimo livello: è stata l’unica donna al mondo ad ottenere il riconoscimento. Quando s’era trasferita negli States Keiko Fukuda ha istituito un club di judo per donne ed ha lavorato con le sue allieve sino a pochi anni fa. (gm)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto