Justin Bieber si tatua il titolo del nuovo album

Justin Bieber si tatua il titolo del nuovo album

Justin Bieber ha aggiunto alla sua già ampia collezione di body-art, un tatuaggio con la scritta “Purpose”, titolo del suo…


***image_caption***
Justin Bieber ha aggiunto alla sua già ampia collezione di body-art, un tatuaggio con la scritta “Purpose”, titolo del suo ultimo disco.
La scelta del cantante 21enne è giunta a pochi giorni dall’annuncio dell’uscita del suo quinto album da studio, a cui ha fatto da apripista la hit ‘What Do You Mean?’, che ha già raggiunto la vetta di molte chart internazionali.
Justin ha scelto di farsi tatuare il titolo del nuovo album attorno all’ombelico, tra la scritta “Forgive”, presente sul fianco sinistro, e l’immagine di un uccello, incisa sul fianco destro.
Non è la prima volta che l’idolo delle teenager si tatui il nome di uno dei suoi dischi: nel 2012 Bieber si marchiò sul braccio sinistro “Believe”, titolo del suo terzo LP.
“Purpose” verrà rilasciato il 13 novembre e si preannuncia un entusiasmante testa a testa con gli One Direction che, per l’uscita del loro quinto album ‘Made In The A.M’, hanno scelto la stessa data della ribelle popstar.
Justin sembra non aver gradito l’iniziativa della boyband britannica, da lui definita solamente come un modo per “farsi pubblicità”.
“Loro non faranno alcuna tournée, ma adesso stiamo parlando di loro, quindi è un modo come un altro per farsi pubblicità” – ha dichiarato Bieber.
“Quindi credo sia questa la ragione per cui lo abbiano fatto … penso sia una scelta fatta a tavolino perché in realtà il mio album sarebbe dovuto uscire prima.”
“Vada come vada, sarà una bella sfida e sarà divertente. Non vedo l’ora di vedere cosa accadrà”.





COMMENTI
Vedi tutto