Justin Bieber: ‘Dura essere una baby-star’

Justin Bieber: ‘Dura essere una baby-star’

Aver raggiunto la fama da baby-star è stata la “cosa più difficile al mondo” per Justin Bieber. Il cantante, oggi…


***image_caption***
Aver raggiunto la fama da baby-star è stata la “cosa più difficile al mondo” per Justin Bieber.
Il cantante, oggi 21enne, firmò il suo primo contratto discografico all’età di 14 anni con la Island Records, con cui, appena due anni dopo, lanciò il suo primo singolo “My World 2.0”.
“Non consiglierei a nessuno di diventare una baby-star – ha dichiarato Bieber al Billboard – è la cosa più difficile al mondo”.
E, parlando dell’amica Kylie Jenner, bersagliata per il suo aspetto fisico e la sua vita privata, Justin ha chiesto maggiore comprensione ai media.
“Vorrei che la gente fosse più gentile con le giovani celebrità – ha spiegato la popstar – Prendete l’esempio di Kylie: si è vista catapultata in un reality show da bambina. Ogni volta che gira lo sguardo c’è una telecamera. E questo condiziona il tuo modo di pensare e anche la percezione che il pubblico ha di te e di quello che fai. Nella tua mente avvengono delle cose che possono far male in questo settore, soprattutto per le ragazze. Mi dispiace per alcune persone”.
“Tutto è basato sul look e sull’aspetto esteriore… guardate quante persone non ce l’hanno fatta e hanno scelto di lasciare il mondo dello spettacolo. Ragazzi, lo stile di vita di questo settore è davvero insopportabile a volte”.





COMMENTI
Vedi tutto