Jennifer Lopez: un database per scegliere gli abiti

Jennifer Lopez: un database per scegliere gli abiti

Per evitare di incorrere nell’imperdonabile errore di “riciclare” gli stessi abiti nel corso di red-carpet ed eventi mondani di vario…


***image_caption***
Per evitare di incorrere nell’imperdonabile errore di “riciclare” gli stessi abiti nel corso di red-carpet ed eventi mondani di vario genere, Jennifer Lopez pare utilizzi un vero e proprio archivio, in cui ogni capo e accessorio è identificabile attraverso un codice a barre.
Una fonte ha rivelato al ‘New York Daily News’: “Durante un meeting aveva i piedi alzati e uno dei presenti ha notato un codice a barre sotto la sua scarpa e le ha chiesto se le avesse prese in prestito.”
“Jennifer è scoppiata a ridere e ha detto di no. Ha spiegato di tracciare tutti gli abiti presenti in tutti i suoi guardaroba grazie ad un sistema interno di codici a barre che le dice cosa abbia già indossato in modo da non essere fotografata con indosso lo stesso abito”.
Il database pare consenta alla Lopez anche di visualizzare le immagini degli outfit e delle scarpe presenti all’interno dell’armadio della sua casa di New York e le offrirebbe anche la possibilità di verificare l’ultima volta e in quale occasione abbia indossato un determinato capo.
Jennifer inoltre avrebbe assunto un’equipe di responsabili con il compito di tenere tutto sotto controllo.
L’insider aggiunge: “Ha uno staff permanente che ha il compito di tenere sott’occhio il suo vestiario. Per lei l’abbigliamento è una cosa importante. Non vuole assolutamente essere beccata due volte con lo stesso abito. Quando decide di indossare lo stesso capo per più di una volta, si tratta di una scelta intenzionale”.





COMMENTI
Vedi tutto