Jason Derulo rischia la galera

Jason Derulo rischia la galera

Jason Derulo rischierebbe fino ad otto anni di galera, in seguito all’irruzione della polizia nel suo castello di Tarzana, in…


***image_caption***
Jason Derulo rischierebbe fino ad otto anni di galera, in seguito all’irruzione della polizia nel suo castello di Tarzana, in California, pervenuta sul luogo dopo le lamentele dei vicini di casa, disturbati dal rumorosissimo party per il 26esimo compleanno del cantante e ballerino americano.
Derulo ha espresso tutta la sua preoccupazione al “The Sun”: “Ho dato una festa a casa mia e ammetto che è stata piuttosto rumorosa. L’avevo organizzata con il mio amico The Game”.
“Le ragazze hanno inviato dei messaggi ai dei promoters per entrare alla festa e questi promoters, successivamente, avrebbero deciso chi potesse entrare e chi no”.
“È stato fantastico, ci stavamo divertendo. Poi ad un certo punto, ho visto questi elicotteri sorvolare e circondare la mia casa. Mi sono chiesto: ‘Ma cosa c**o vogliono?’.
“Un’ora dopo 50 ufficiali di polizia sono entrati e hanno fatto irruzione. Dicevano che c’erano state delle lamentele. Ma il punto è che io non ho vicini casa!”
“Ho chiesto loro: ‘Ma è proprio necessario? È ridicolo'”.
“Adesso devo andare in corte. Rischio otto anni di galera per aver fatto solo un po’ di rumore. Sarà questo quello che dovrò dire ai giudici”.
Il raid della polizia non ha comunque rovinato la festa a Jason che, dopo aver cacciato i suoi amici più rumorosi, ha proseguito la serata in compagnia di The Game e di 40 ragazze, con cui pare si sia concesso un after-party in piscina.





COMMENTI
Vedi tutto