Italia – Irlanda nel segno di San Patrizio

Italia – Irlanda nel segno di San Patrizio

Una sfida tra Azzurri e Verdi, nella sempre splendida cornice dello Stadio Olimpico di Roma


La sfida tra Azzurri e Verdi, nella sempre splendida cornice dello Stadio Olimpico di Roma, concluderà questo pomeriggio il Sei Nazioni 2013 che ha regalato nuove grandi emozioni agli appassionati della palla ovale.

Significativo è che questo incontro si svolgerà proprio il giorno che precede la festività di Saint Patrick, il patrono dell’isola di smeraldo, il santo d’origine romana venerato in Irlanda che cementifica l’unione tra due popoli e Paesi da sempre molto legati tra loro.

È molto forte l’interesse degli italiani verso le tradizioni, la storia e la cultura irlandese, e proprio in occasione degli incontri annuali nel più importante torneo continentale di rugby, sia a Dublino che a Roma, si assiste puntualmente alla festosa accoglienza reciproca italo-irlandese, caratterizzata da folklore e amicizia, innaffiate da fiumi di birra in perfetto stile rugbistico.

Per la cronaca, fino ad ora l’Italia non ha mai battuto l’Irlanda nel Sei Nazioni. Come si dice a Napoli “fusse che fusse …”, magari proprio per intercessione di San Patrizio, per una volta benevolo verso il Tricolore nostrano.

 

Fonte immagine: www.federugby.it





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto