Gisele Bündchen: ‘Ho pensato di lasciare Tom Brady’

Gisele Bündchen: ‘Ho pensato di lasciare Tom Brady’

Otto anni fa, Gisele Bündchen confessa di aver preso in considerazione l’idea di lasciare l’attuale marito Tom Brady. Ad aver…


***image_caption***
Otto anni fa, Gisele Bündchen confessa di aver preso in considerazione l’idea di lasciare l’attuale marito Tom Brady.
Ad aver fatto traballare pericolosamente la loro relazione, all’epoca alle battute iniziali, fu la notizia della gravidanza dell’ex-fidanzata del giocatore di football americano, l’attrice Bridget Moynahan, che poco dopo gli avrebbe regalato il suo primogenito John.
Ospite al programma “This Morning” in onda sulla CBS, la modella brasiliana ha raccontato: “Non sapevo che fare. È uno di quei momenti in cui ti chiedi ‘Dovrei lasciarlo?'”
Superata la crisi, Gisele ha scelto di rimanere con Tom che ha sposato nel 2009 e con cui ha avuto due figli, Benjamin di 5 anni e Vivian di 2.
“Tom è molto gentile. È una brava persona – ha motivato la Bundchen – È molto più competitivo di me però. Credo dipenda anche dal mio tipo di lavoro, in cui è importante invece la collaborazione.”
“È stato molto difficile per me. Io e Tom ci frequentavamo da poco e sembrava che andasse tutto bene. E poi è arrivata quella notizia. Ma ora, 8 anni dopo, posso dire che non avrei potuto desiderare un figlio ‘bonus’ più dolce di John”.





COMMENTI
Vedi tutto