Franco Battiato, revocato l’incarico dopo la frase shock

Franco Battiato, revocato l’incarico dopo la frase shock

Il governatore della Sicilia Rosario Crocetta solleva dall’incarico di assessore il noto cantautore


Avevano destato scalpore le frasi shock di Franco Battiato pronunciate ieri a Bruxelles riguardo la presenza di “mele marce” in Parlamento. Tanto che, oltre a ricevere aspre e dure critiche sia da parte del PD che dal PDL, lo stesso governatore della Sicilia Rosario Crocetta ha dovuto prendere seri provvedimenti a riguardo.

Franco Battiato è stato sollevato dall’incarico di assessore regionale al Turismo in seguito alla sua frase “Queste t… che si trovano in Parlamento farebbero qualsiasi cosa. È inaccettabile” pronunciata in un intervento nella sede del Parlamento Europeo. “Battiato ha fatto affermazioni gravi e inaccettabili” ha sentenziato Crocetta.

A nulla è servito il tentativo di correggere il tiro: “Mi riferivo a passate esperienze politiche caratterizzate da una logica da mercimonio offensiva della dignità delle donne”. Da segnalare anche la revoca dell’incarico ad Antonino Zichichi, ormai ex assessore ai Beni Culturali della Sicilia.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto