Francesco Totti, oggi 20 anni di carriera

Francesco Totti, oggi 20 anni di carriera

Il capitano della Roma esordì il 28 marzo del lontano 1993. Oggi si celebrano i 20 anni di una carriera straordinaria


Francesco Totti sembra voler battere ancora molti record almeno in campo nazionale. Dopo aver raggiunto e superato Gunnar Nordahl nella classifica dei bomber del Campionato italiano con il gol numero 226, oggi si appresta a festeggiare un altro traguardo storico: i 20 anni di carriera nella massima serie. Sempre con la maglia della Roma.

Aveva solo 16 anni quando, il 28 marzo del 1993, fece il suo esordio in Serie A nella partita Brescia-Roma a pochi minuti dal termine della gara. Il suo primo gol nel campionato risale al 4 settembre 1994 contro il Foggia. Da allora ha collezionato altre 225 marcature e 668 presenze in giallorosso ma soprattutto ha dato un suo contributo decisivo ai Mondiali vinti dall’Italia nel 2006.

Auguri speciali sono arrivati dal capitano della Juventus Gigi Buffon: “Caro Francesco, hai fatto la storia del calcio italiano: 20 anni di serie A, che traguardo… Auguri davvero!” Aggiunge poi: “Abbiamo vissuto anni splendidi in Nazionale e continuiamo a incrociarci da avversari sui campi di A”. Proprio in merito al discorso Nazionale, il portiere dice: “Per me sarai sempre un azzurro”.

Francesco Totti ha lasciato la maglia azzurra proprio dopo la finale dei Mondiali vinti in Germania contro la Francia ma nelle ultime settimane, visto lo splendido stato di forma, sembra che Cesare Prandelli lo possa tenere in considerazione per il prossimo appuntamento mondiale in Brasile nel 2014.

Intanto i bookmakers inglesi si scatenano: in molti pensano che possa battere anche lo storico record di Silvio Piola che è a quota 274 marcature. In Inghilterra infatti offrono a 6.00 la possibilità che il romanista superi l’ex giocatore ormai defunto che ha segnato valanghe di gol con Lazio, Torino, Juventus, Novara e Pro Vercelli.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto