Fiorello contro Grillo: si può scherzare anche sul Papa, ma con il M5S…

Fiorello contro Grillo: si può scherzare anche sul Papa, ma con il M5S…

Cosa succede se Fiorello se la prende con Vito Crimi? Ecco la bufera.


Nel suo consueto appuntamento con Edicola Fiore, Fiorello si dà da fare per essere irriverente e come al solito politicamente “scorretto”. Stavolta nel suo mirino è finito il Movimento 5 Stelle nella persona di Vito Crimi, ormai nelle cronache per essersi addormentato in Parlamento. Fiorello lo impersona:

“Ero in collegamento telepatico con Casaleggio, ma purtroppo era occupato perché Casaleggio in quel momento era in collegamento telepatico con Grillo”.

Il popolo dei grillini si è improvvisamente scagliato contro Fiorello su Twitter e sono partite le offese e le richieste di rettifica. Richieste a cui Fiorello ha risposto così:

“Ah già dimenticavo! Il divieto di satira su M5s (brutta o bella che sia)”

E ha continuato:

“Qualcuno mi spieghi perché si può scherzare su tutto (Papa compreso) ma non su Crimi? Aggiungo: Vito Crimi mi piace e mi sta simpatico”.

 

https://www.youtube.com/watch?v=qKgwQXYzr1g&feature

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto