E’ l’anno di comete, eclissi e asteroidi

E’ l’anno di comete, eclissi e asteroidi

Gran movimento nel cielo del 2013 tra asteroidi, eclissi, e comete


2013 anno delle comete. Due, per la precisione stazioneranno sul cielo e di queste una sarà luminosa al punto che la vedremo anche di giorno. Il suo nome è Ison. Ed è anche anno di eclissi lunari e di stelle cadenti, numerose e brillanti.

Torniamo alle comete cui spetta anche un ruolo nel grande libro della superstizione. La prima si chiama Panstarrs e la vedremo con l’inizio della bella stagione poichè – afferma l’astrofisico Gianluca Masi a Televideo – passerà a circa 50 milioni di chilometri dalla terra. Ison potrebbe essere la più bella cometa degli ultimi 100 anni. Il “se” riguarda la sua esistenza: potrebbe dissolversi al passaggio vicino  al Sole. Ma se ciò non accadrà allora lo spettacolo sarà memorabile. Dal novembre 2013 al gennaio 2014 potrebbe diventare la cometa di Natale.

Ison diventerà luminosissima in prossimità del suo massimo avvicinamento al sole, a fine novembre, quando si troverà a soli 1,5 milioni di chilometri dalla nostra stella. Allora potrebbe eguagliare la luminosità  della luna, diventando visibile anche di giorno. Nel mese di dicembre, in particolare, la cometa sarà sempre più visibile dall’emisfero nord, poi inizierà a eclissarsi ma gradualmente.

E ci saranno anche due asteroidi ad aprire le scene. Il 9 gennaio  Apophis passerà a circa 15 milioni di chilometri dalla terra. Lo stesso asteroide ritornerà vicino alla Terra nel 2036 con un passaggio ritenuto potenzialmente pericoloso. Apophis si svelerà anche nel 2029 a una distanza di 35.000 chilometri dalla terra.

Il 15 febbraio sarà la volta di un altro asteroide che passerà a 35.000 chilometri dalla Terra. Nell’anno sono previste anche due eclissi parziali di luna, il 25 aprile e il 19 ottobre. Infine gli appuntamenti con le stelle cadenti: le perseidi, il cui picco è previsto l’11 e il 12 agosto e le geminidi, il 13 e il 14 dicembre. (gm)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto