Drew Barrymore: ‘I miei genitori erano degli hippy’

Drew Barrymore: ‘I miei genitori erano degli hippy’

Se è cresciuta troppo in fretta, Drew Barrymore ammette come la responsabilità sia da attribuire ai suoi genitori, John e…


***image_caption***
Se è cresciuta troppo in fretta, Drew Barrymore ammette come la responsabilità sia da attribuire ai suoi genitori, John e Jaid Barrymore, da lei definiti come degli “hippy”.
“I miei genitori erano totalmente hippy – ha dichiarato l’attrice 40enne a HELLO! – non avevano la cultura del lavoro. Ho dovuto imparare tutto da me. Ho dovuto imparare come crescere dei bambini, ancora prima che loro arrivassero. È stato un passaggio importante, ma non difficile da compiere”.
“Ho dovuto mettere da parte per un po’ la mia carriera cinematografica. La scelta di lavorare di meno per un periodo non è stata affatto un sacrificio per me. Avevo lavorato per tutta la vita e non volevo rinunciare a del tempo prezioso da trascorrere con i miei figli. I film sono stati un importante trampolino, qualcosa che volevo fare con tutta me stessa”.
E sulla scelta di scendere sul set del nuovo film ‘Miss You Already’ a 5 mesi dalla nascita della figlia Frankie, oggi di 1 anno e mezzo, la Barrymore ha spiegato: “Mi sono sentita quasi sollevata. Tutto è andato meglio di quanto previsto”.
Drew, che con il marito Will Kopelman è madre anche di una bambina dal nome Olive, ha in passato dovuto fare i conti con la dipendenza da droghe e alcol, iniziata quando era poco più che bambina: errori che, a suoi dire, hanno contribuito a renderla la persona che è adesso.
“Non posso far finta che alcune delle cose che ho passato nella mia vita, non siano mai accadute – ha recentemente dichiarato – gli errori commessi sono fondamentali nel percorso di chi vuole diventare una mamma buona e sana nei confronti delle proprie figlie. Forse dovevo attraversare quel tipo di percorso per giungere fino a qui”.





COMMENTI
Vedi tutto