La Concordia è a Genova iniziano le operazioni di ingresso in porto

La Concordia è a Genova iniziano le operazioni di ingresso in porto

Dopo giorni e notti di navigazione La Costa Concordia è arrivata davanti a Genova dove iniziano le manovre di attracco per portare in retromarcia la nave nel porto.


La Concordia è arrivata a Genova e sta procedendo lentamente all’ingresso del porto di Pra Voltri, distante da lei in questo momento solamente due miglia nautiche. Tra poco saranno otto i rimorchiatori genovesi che ne prenderanno consegna per far partire le operazioni definitive di attracco. La Concordia così ritorna nella città che l’ha vista nascere nel 2005, ed ora la città della Lanterna ne decreterà la sua stessa fine. In un destino beffardo poiché a guidarla in porto sarà lo stesso pilota che ne effettuò il varo tecnico dopo la festa, per il suo battesimo, nella quale la top model Eva Herzigova non riuscì a rompere la bottiglia di champagne destinata al clou della cerimonia.

Un episodio questo che nel mondo del mare assume significati negativi, come quelli legati purtroppo alla vita breve della Costa Concordia. Un episodio, che per ogni lupo di mare presagiva spiacevoli conseguenze. Un sacro e profano cha ha sempre contraddistinto la vita marinaresca fin dalla notte dei tempi, e che lega il giorno dell’attracco al porto di Genova con quello della tragedia di un altro vanto della cantieristica genovese, quell’Andrea Doria speronata ed affondata il 25 luglio di 58 anni fa. Coincidenze per alcuni, vita già scritta per chi respira il mare. L’arrivo della Concordia a Genova, comunque, rappresenta la vittoria dell’uomo sul mare, quel mare che sembrava destinato a rappresentarne la sua naturale tomba.

Invece l’uomo si è riscattato, ha riscattato l’uomo stesso che l’aveva portata alla distruzione.E adesso ne onora il rientro assistendo in religioso silenzio sulle colline, sulle spiagge, sui moli e sulle finestre di Genova. Un uomo che guarda il mare, come ha fatto sempre quello della Lanterna, anche se il mare di oggi ha un colore diverso da quello solito. Tra poco si avvieranno le operazioni di attracco, che dovrebbero terminare nel pomeriggio vento permettendo, che in questo momento risulta al di sopra delle previsioni.

 

Francesco Serviente





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto