Cindyi Lauper capricciosa: va in Giappone per comprare un profumo

Cindyi Lauper capricciosa: va in Giappone per comprare un profumo

Per assicurarsi il suo prufumo preferito, Cindyi Lauper ha scelto di affrontare un volo intercontinentale recandosi in Giappone. La mitica…


***image_caption***
Per assicurarsi il suo prufumo preferito, Cindyi Lauper ha scelto di affrontare un volo intercontinentale recandosi in Giappone.
La mitica cantante 62enne, infatti, pensa che non ci sia occasione migliore per fare un bel viaggio, quando si ha bisogno di comprare dei prodotti non commercializzati negli Stati Uniti.
Alla domanda su quale sia stata la cosa più stravagante che abbia mai fatto, Cindyi ha risposto alla rivista Grazia: “Faccio pazzie per i profumi. A volte vado anche all’estero per comprare la mia fragranza preferita, quando non riesco a trovarla in America. Una volta sono andata anche in Giappone”.
Troppo “brontolona” per sua stessa ammissione, Cindyi confessa di aver modellato il suo carattere, consapevole della fortuna e dei grandi successi raggiunti nel corso della sua lunga carriera.
“La mia naturale inclinazione è quella di essere una persona subdola e brontolona – ha detto la Lauper -. Ma è una cosa vecchia. Ho imparato la lezione”.
“La vita è un dono prezioso e vanno apprezzate tutte le persone che ci circondano”.
“La gente ha un’idea sbagliata di me. Pensano che sia una stupida. Sono sempre stata vista come una joker”.
Unico rimpianto di Cindyi è quello di non voltato le spalle alla sua casa discografica, quando le venne chiesto di modificare la sua immagine.
La cantante ha affermato: “Mi sono pentita di non essermene andata dalla mia casa discografica nel 1989, quando un esecutivo mi chiese perché non vestissi come i Katrina and The Waves. Dovevo dire: ‘Scusate, ma questo ambiente non fa più per me’. Magari avrei avuto una vita migliore”.





COMMENTI
Vedi tutto