Cellulare, 40 anni fa la prima telefonata

Cellulare, 40 anni fa la prima telefonata

Quarant’anni fa, il 3 aprile del 1973 la prima telefonata con un cellulare


Era un altro mondo quello di 40 anni fa. Un mondo senza il cellulare, che poteva dire essere liberi dal “guinzaglio elettronico” ma pure rimanere di notte in strada con la macchina guasta e non sapere come chiedere aiuto. Altri tempi.
Ma il 3 aprile di quattro decenni fa accade qualcosa che cambia le nostre vite, in una strada di New York, davanti ad una piccola folla di giornalisti e passanti, l’ingegnere della Motorola, il44enne Martin Cooper, telefona al ricercatore Joe Bengel della Bell Labs, suo diretto rivale “Noi alla Motorola ce l’abbiamo fatta, la telefonia cellulare è una realtà“. Per quella telefonata Cooper aveva adoperato un prototipo di Dyna Tac, cellulare dal peso di un chilo e 300 grammi. Aveva una batteria che durava mezz’ora ma che impiegava 10 ore per ricaricarsi. Cooper raccontò che ad averglielo ispirato era stata la serie tv Star Trek dove il capitano Kirk adoperava un comunicatore analogo. Il nonno degli smartphone ci ha reso raggiungibili ovunque, è un bene, certo… (g.m)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto